Con l’avvento di una moltitudine di patologie e difficoltà di vita sempre più improntate alla globalizzazione ed al consumismo mediatico, la psicologia ha imparato a dare importanza a tutto ciò che veniva utilizzato in passato per guarire l’anima nella maniera più naturale possibile.
L’arte è sempre stata terapeutica e tutte le sue forme sottostanti sono solo un’espressione variopinta di un quadro molto più ampio e completo. Scrittura, pittura, danza, teatro, musica, fotografia, scultura, hanno la capacità di stimolare la creatività innata del genere umano e di fortificare l’uomo al punto da riuscire a guarire dalle malattie più povere di vita e capaci di assorbire forze e risorse interiori.

writing-923882_1920

Tra queste abbiamo deciso di dare importanza alla scrittura, rendendola quindi terapeutica, in un corso costruito per persone di qualsiasi età e con l’obiettivo di intraprendere un percorso di crescita personale.

La scrittura è anche utile in tutte quelle situazioni più difficili ed opprimenti, quali i fenomeni di violenza o di soprusi in genere ed è indicata come percorso di ricostruzione per poter tornare ad acquisire una concreta e stabile realtà personale, rafforzando la propria forza di volontà e permettendo ad una vittima di violenza di poter tornare a camminare a testa alta, trovando la forza interiore per poter esprimere e raccontare il proprio vissuto e la propria esperienza passata senza sentire il peso dell’angoscia, della paura e della vergogna.

 

Lo scopo principale della “cura” è quello di fortificare la propria autostima creando una base solida per quella piramide che rappresenterà la nostra vita. Permetterà di conoscere le ombre più scure e nascoste della nostra anima, permettendoci di accettarle ed inglobarle alla parte più luminescente ed esposta al mondo e grazie allo sviluppo e la fortificazione della creatività, ci darà più forza d’animo e coerenza, sia interna che nel rapporto con gli altri ed il mondo.
In definitiva, la scrittura terapeutica permette di raggiungere un equilibrio tra ciò che si è nel proprio intimo e le richieste che vengono poste continuamente dal mondo esterno, dalla realtà.

 

Per approfondire questo argomento,
puoi leggere un articolo
della dott.ssa Claudia Casalboni,
collaboratrice di Eos e conduttrice del corso                                            La scrittura che cura
assieme alla dott.ssa Barbara Cincinnato.

 

Il corso “La scrittura che cura” è promosso dal Centro Arbor Vitae di Rimini.

Per informazioni o iscrizioni, telefonare al numero 0541.24822

 

Possiamo parlare insieme di questo ed altri argomenti attinenti, nel seguente forum: http://scritturaterapeutica.forumfree.it/

Sull'autore
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

E' possibile utilizzare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

cancella il moduloSottometti